APPUNTAMENTI DI FEBBRAIO e NUOVI CORSI!

Home / eventi mese per mese / APPUNTAMENTI DI FEBBRAIO e NUOVI CORSI!
APPUNTAMENTI DI FEBBRAIO e NUOVI CORSI!

 

Sono aperte le iscrizioni a tutti i corsi (vedi programma della settimana con giorni ed  orari in allegato )

 

SABATO  3 FEBBRAIO   ore  16.30-17.15

LABORATORIO MENSILE “IO DANZO CON LA MAMMA…o IL PAPA’ ”

(Età 3-6 anni)

con Marian Mazzei

Un momento speciale per condividere, sperimentare, conoscere, cercare…attraverso il movimento e  la danza, elemento  privilegiato per scoprire le numerose possibilità del corpo alla ricerca di un contatto profondo con i propri bimbi.

costo: 15 euro (1 adulto+1 bambino)

Prenotazione obbligatoria.

 

 

 

SABATO 3 FEBBRAIO ore 14.30-15.45

Laboratorio di danza (per tutti i livelli)

DAL CORPO ALLA DANZA : tecnica ed improvvisazione

Con Marian Mazzei

“Il posto della danza è nelle case, per le strade, nella vita” (Bejart)

La danza è un’autentica forma d’arte, ma anche, e soprattutto, una forma di espressione, un linguaggio profondo e diretto che ha permesso all’uomo, da sempre, di esprimere il proprio mondo. Dare parola al corpo è una modalità fondamentale  per il raggiungimento  del benessere totale della persona. Il laboratorio  prevede un utilizzo espressivo del movimento affiancato ad elementi tecnici della danza contemporanea . L’obbiettivo è quello di cogliere il rapporto stretto tra qualità estetica del movimento e consapevolezza del suo significato . Il metodo prevede una prima fase di ascolto corporeo per poi arrivare ad affinare le proprie capacità di movimento ed espressione ed infine  costruire una composizione coreografica basata sull’improvvisazione  intorno ai movimenti creati.

Non è richiesta alcuna esperienza nell’ambito della danza, il laboratorio è aperto anche (e soprattutto!) ai principianti .

 

Costo 15 euro

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

 

 

DOMENICA 4 FEBBRAIO ore 17-00-18.00

LABORATORIO di MUSICAINFASCE con  Chiara Properzi Insegnante  AIGAM

Per bambini da 0 a 24 mesi

Attraverso l’uso esclusivo della voce s’instaura una comunicazione non verbale fatta di suoni e melodie in grado di rappresentare un dialogo nuovo e naturale, che i genitori potranno riproporre a casa, e condividere con i bambini come esperienza unica e personale, e l’utilizzo del corpo in movimento farà da veicolo di scoperta della propria voce interiore.
 Canti brevi ma articolati, accompagnano la lezione e introducono il dialogo musicale che l’insegnante proporrà ad ogni singolo bambino, dopo aver accolto le sue riposte spontanee nate dal contesto musicale proposto.

 I canti sono privi di parole, per non attirare l’attenzione dei bambini sul fraseggio, in modo da lasciare la melodia unica protagonista. Questo inoltre aiuta anche i piccolissimi a partecipare con le loro semplici lallazioni simili al linguaggio che utilizzerà l’insegnante. Al termine dei canti viene sempre lasciata una finestra di silenzio in modo da dare la possibilità anche ai bambini, se lo desiderano, di partecipare e di far sentire le loro voci, di sperimentarle, di ascoltarsi. In alcune occasioni vengono proposti dall’insegnante elementi cardine del linguaggio musicale (arpeggi, note congiunte) in modo da acculturare il bambino sulla sintassi musicale, il quale attraverso l’ascolto ripetuto la farà sua e potrà poi riproporla (attraverso prove ed errori) in altre occasioni.

Il bambino sperimenta quindi lo stesso processo di apprendimento della lingua parlata, con la musica! Impareremo insieme una nuova lingua !

Costo 10 euro (a famiglia).

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

 

 

 

SABATO 24  FEBBRAIO ore  14.00-15.00

PRESENTAZIONE DEL CORSO di TAGLIO e CUCITO  con Valentina Lodigiani (Vale Lab)
MINI CORSO BASE
Il corso ha come obiettivo quello di dare le competenze di base per confezionare una gonna e le sue varianti, partendo dalla modellistica, taglio e confezione, cosi  da poter creare gonne su misura per se e per le amiche.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Il corso si struttura in 4 incontri di 3 ore ciascuno, a cadenza quindicinale.
Giorno ed orario da definire.

 

 

SABATO 24 FEBBRAIO ore 15.00-16.30

INCONTRO DI KUNDALINI YOGA Secondo gli insegnamenti di Yogi Bhajan

Con Angelo Bertuccio

Il Kundalini Yoga secondo gli insegnamenti di Yogi Bhajan è un’antichissima disciplina, una scienza sacra che usa una combinazione in sequenza (kriya) di forme e movimenti del corpo armonizzati a particolari tecniche di respiro, meditazione e rilassamento. E’ conosciuto come lo Yoga della consapevolezza: la consapevolezza della propria più profonda natura, del proprio potenziale latente, tradizionalmente noto come energia Kundalini. Rappresentata come un serpente avvolto su se stesso in tre spire e mezzo alla radice della colonna vertebrale (o un ricciolo di capelli, da cui il significato della radice kundal-, “ricciolo dell’amata/o”), il risveglio di questo potenziale porta ad un livello più alto di coscienza e integrazione di sé.

Praticare con regolarità Kundalini Yoga dona primariamente benefici in tutte le dimensioni del proprio essere, potenziando e sanando il corpo in tutti i suoi apparati, stabilizzando le emozioni e aiutando a rinforzare uno stile di vita e pensiero più efficaci ai fini del proprio benessere e di una maggiore serenità nel gestire le sfide del proprio quotidiano, del proprio essere al mondo.

Costo 20 euro

Prenotazione obbligatoria

 

 

Nuovi corsi!!!

BIOENERGETICA- Riappropriarsi della propria vitalità con gli esercizi di Bioenergetica

Classi di esercizi di gruppo condotti da Patrizia Favarato ,Operatrice Shiatsu e Conduttore di Classi di esercizi di Bioenergetica di formazione I.P.S.O. – Istituto di Psicologia Somatorelazionale.

MARTEDI ore 18.30-19.30-  SABATO ore 14.00-15.00- GIOVEDI ore 21.00-22.00

La prima lezione di prova è gratuita. Prenotazione obbligatoria

“Io sono il mio corpo”  affermava Alexander Lowen, medico e psicoterapeuta americano che metteva al centro della sua teoria il corpo e mente come unica entità. E per conoscere noi stessi dovremmo “sentire” il nostro corpo. Interamente dalla testa ai piedi. Se perdiamo il contatto con una parte del nostro corpo e come perdere una parte di noi stessi, del nostro Sé.

….Sentire l’aria che entra ed esce in modo libero dai polmoni, usare la nostra voce, il nostro suono interiore, eseguire movimenti specifici con le spalle o il bacino, avvertire il piacere dei nostri muscoli in movimento, sentirci radicati a terra sul pavimento…

Ecco, questi sono solo alcuni ingredienti della pratica bioenergetica che ci possono aiutare a liberare l’energia “intrappolata” dalle tensioni muscolari, sciogliendo così gradualmente blocchi emotivi, le nostre “difese” rispetto all’ambiente in cui viviamo.

Essere più radicati (più centrati) significa imparare a stare meglio “sulle proprie gambe”, fidarsi delle proprie capacità e della propria forza, percepire in modo più lucido la realtà, diventare più integri e responsabili. In determinati esercizi e posizioni si possono sentire vibrazioni alle gambe, al bacino. Questo effetto è prodotto dalle tensioni muscolari che si stanno lentamente sciogliendo. Nelle contratture del corpo sono racchiusi sentimenti ed emozioni inespressi come la rabbia, il dolore, il piacere, l’amore. Liberarci da questi blocchi significa recuperare energia, poter scegliere veramente. E finalmente Vivere.

 

 

 

 

Per-corso di  Musica-arte-movimento:  la musica delle emozioni

con Sabina Glorio* ,psicologa-cantante

GIOVEDI ore 17.15-18,15

La musica è scatenatrice di emozioni; la musica crea movimento sia fisico che psichico; la musica produce immagini mentali; la musica attraverso il canto favorisce il contatto con noi stessi e l’altro; la musica nasce dal silenzio, coinvolge la persona e la fa esprimere attraveso i colori. Il (per)corso di musica-arte-movimento è un invito ad intraprendere un viaggio nel nostro interiore, alla scoperta dei nostri desideri, dei nostri istinti, spesso soffocati durante la vita di tutti di giorni: ci aiuta a scoprire la musica è dentro di noi, alla ricerca dell’armonia. Il laboratorio prevede una fase di movimento, una di rilassamento, una musicale in cui potremo sperimentare la nostra musicalità e vocalità e infine una  fase grafica-espressiva, il tutto in un contesto di gruppo.

Si prevede un laboratorio a cadenza settimanale di 1 h e 15 minuti.

 

 

 

(Per)Corso di Musica-arte-movimento in gravidanza: la musica delle emozioni

con Sabina Glorio*,psicologa-cantante

MARTEDI ore 11.00-12.15

“Quando ero incinta ero in costante ascolto di te ma io ero per te la cassa di risonanza del mondo”

La musica in dolce attesa è l’anello di congiunzione tra la mamma e il bambino che segna l’inizio della loro relazione: la voce della mamma è la musica più importante e significativa per il piccolo che è in costante ascolto del mondo che lo circonda. Musica, arte e movimento è un percorso che permette di guardarsi dentro segnando le tappe di questo straordinario periodo della vita della donna, la gravidanza, per scoprire la propria musica e di condividerla con il piccolo in una comunicazione costante e significativa.  Il corso di musica-arte-movimento in gravidanza è  anche un invito ad intraprendere un viaggio nel proprio mondo interiore, attraverso i propri desideri, istinti, le proprie aspettattive e paure per renderli insieme musica e arte. Il laboratorio prevede una fase di movimento dolce, una di rilassamento, una musicale in cui potremo sperimentare la nostra musicalità e vocalità e infine una  fase grafica-espressiva, tutto in un contesto di gruppo.

Si prevede il corso a cadenza settimanale di 1 h e 15 minuti.

 

*Sabina Glorio è una psicologa, iscritta all’Albo dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia, una psicodrammatista e psicoterapeuta specializzanda al CSTFR, Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale, Urbino; parallelamente ha studiato canto, armonia e improvvisazione jazz presso la Scuola Civica di Musica di Recanati (M°Augusto Mancinelli) e ha seguito corsi Jazz con Michel Hendricks. Si è laureata con una tesi sulla musicoterapia con Pierluigi Postacchini, psichiatra e Musicoterapeuta, e lavora e studia dal 1998 con la musica per il benessere della persona. E’ facilitatrice di gruppi AMA e docente della metodologia dell’Auto Mutuo Aiuto presso l’Associazione AMALO (Auto Mutuo Aiuto Lombardia).